Digital marketing: le novità più interessanti di luglio

Nuovo formato di annunci Display, Shop e Pin Comments su Instagram, Nuova dashboard per artisti su YouTube... Leggi le digital novità di luglio!
digital marketing novità luglio

Nel nostro ultimo articolo sulle notizie più interessanti di maggio, abbiamo visto come il mercato digitale sia cambiato ed evoluto nel corso della pandemia, con un’attenzione particolare al mondo dell’e-commerce che ha registrato una netta crescita e ai sistemi di messaggistica e videoconferenza che sono entrati prepotentemente a far parte della nostra quotidianità, sia per la sfera lavorativa che privata.

In questo articolo andremo ad approfondire le principali novità che sono state presentate nel corso di questo mese di luglio e che vertono principalmente su nuovi strumenti messi a disposizione degli advertiser e sulla nuova dashboard di analytics introdotta da YouTube per gli artisti musicali.

Google Ads: un nuovo formato per gli annunci Display

Dopo averlo testato in closed beta nell’ultimo anno, Google ha annunciato che i suoi annunci 3D “Swirl” saranno disponibili per tutti i clienti Display e Video 360 a livello globale.

Come si può vedere dall’esempio di seguito, il formato Swirl consente agli inserzionisti di utilizzare nelle loro promozioni formati di presentazione interattivi e 3D.

Ecco una breve nota rilasciata da Google:
“Swirl permette ai consumatori di interagire con un prodotto come se fosse proprio davanti a loro, permettendo loro di ruotare, zoomare ed espandere la creatività dell’annuncio.”

Questo, naturalmente, non sarà accessibile a tutti, in quanto anche se questi annunci hanno un aspetto sorprendente e possono fornire grandi risultati, la creazione di animazioni 3D richiede capacità tecniche avanzate.

Ad ogni modo Google ha messo a disposizione degli inserzionisti risorse 3D pre-costruite tramite Google Web Designer, che ora includerà modelli Swirl.

Sempre da Google arriva un’ulteriore specifica: 
“I marchi e le agenzie possono modificare, configurare e pubblicare modelli fotorealistici di alta qualità da utilizzare in annunci di visualizzazione immersiva utilizzando la piattaforma 3D Poly di Google”.

Ci sono quindi dei limiti tecnici, ma per chi ne ha la capacità, gli annunci Swirl possono essere un’ottima opzione per aiutare ad aumentare il coinvolgimento e l’esposizione del marchio.

Instagram shop: presto disponibile anche in Italia

Instagram ha lanciato da poche settimane “Shop” ed ora è al lavoro per aggiornare la sezione “Esplora” includendo proprio la parte legata all’acquisto diretto da parte dell’utente di beni/servizi.  

Ad oggi Instagram Shop è disponibile solo sul mercato USA, è stato però già comunicato dalla società che sarà disponibile worldwide nel corso delle prossime settimane. 

Instagram Shop permette agli utenti della piattaforma di acquistare in pochi click i prodotti dei brand che saranno disponibili, al momento il pagamento avviene mediante Facebook Pay.

Instagram shop

Questo consentirà alle aziende di poter sfruttare la visibilità e la potenza della piattaforma Instagram  per aumentare le proprie vendite ed espandere il bacino di utenza da colpire con un’esperienza utente del tutto nuova.

Instagram permette ora di fissare in alto i commenti

Instagram ha rilasciato la possibilità di fissare in alto i commenti al di sotto di un post, con l’obiettivo di valorizzare ed incoraggiare i commenti positivi e costruttivi.

Instagram al momento consente di appuntare fino ad un massimo di tre commenti.

I commenti fissati in alto possono essere particolarmente utili in situazioni in cui un utente riceve un’abbondanza di commenti negativi o inappropriati, è possibile fissare un commento positivo e corretto in cima ad un post così da “nascondere” altri commenti che potrebbero presentare contenuti offensivi.

Come dichiarato dalla piattaforma:

“Questa funzione offre alle persone un modo per impegnarsi con la loro comunità fissando un numero selezionato di commenti (massimo tre) in cima al loro thread di commenti”.

Questo è il modo in cui Instagram si impegna con un ulteriore sforzo nella lotta al bullismo, ma tuttavia può anche essere una tattica di marketing efficace, pensate a ogni commento positivo come a un potenziale testimonial, ad esempio, supponiamo che utilizziate Instagram per pubblicare un post dove promuovere il vostro prossimo seminario online, un ex partecipante può vedere il vostro post e lasciare un commento in cui racconta quanto gli è piaciuto il seminario a cui ha partecipato la scorsa settimana.

Non vi resta che mettere a quel punto il commento in cima, così tutti coloro che vedranno il tuo post potranno leggere l’ottima recensione in merito al tuo seminario precedente, che potrebbe portare a generare più iscrizioni per il prossimo.

Questo è solo uno dei tanti casi d’uso possibili.

Instagram commenti

YouTube: una nuova dashboard Analytics per gli artisti

YouTube ha annunciato una nuova dashboard di Analytics per gli artisti, anche se parliamo principalmente di una piattaforma video, è anche una punto di riferimento importante per chi vuole scoprire e ascoltare musica, gli artisti lo sanno fin troppo bene, dopo tutto, molte delle superstar della musica di oggi sono partite proprio pubblicando i loro contenuti su YouTube.

Per aiutare gli artisti dunque ad avere una visione più completa delle performance dei loro video e della loro musica, Youtube ha introdotto – come detto in precedenza – una nuova (e più completa) dashboard, di seguito un video rilasciato dalla piattaforma che la descrive nel dettaglio:

Un’ottima opportunità dunque per poter analizzare una serie di dati aggiuntivi utili agli artisti per cercare di migliorarsi attraverso lo studio di dati oggettivi raccolti dalla piattaforma ed elaborati in una dashboard completa.


Continua ad informarti

Dello stesso topic

Ti piace quello che hai visto?

Non lasciarti sfuggire il prossimo articolo!

Insieme alle news, ti inviteremo ai nostri eventi e webinar gratuiti|